Inaugurazione

con Music Encore Concert Society

Eugene Skovorodnikov

 15 Luglio 2022 21:15

 Hotel "La Terrazza" (Barletta)


Programma


Franz Schubert (1797 – 1828)
Sonata, Op. 164
Pyotr Ilyich Tchaikovsky (1840 – 1893)
Dumka, Op. 59
Pyotr Ilyich Tchaikovsky (1840 – 1893)
Russian Scherzo, Op. 1

—————
Pyotr Ilyich Tchaikovsky (1840 – 1893)
June & December da The Seasons, Op. 37b
Franz Schubert (1797 – 1828)
Fantasia in C Major, Op. 15, Wanderer

Curriculum

Eugene Skovorodnikov
Il pubblico di tutta Europa, Canada, Stati Uniti, Asia ed ex Unione Sovietica riconosce Eugene Skovorodnikov per la sua interpretazione stilistica e la sua genialità tecnica. È un vincitore del Concorso Pianistico Nazionale “N. Lisenko” (Ucraina).
Eugene Skovorodnikov ha seguito il suo corso post-laurea presso il conservatorio di San Pietroburgo (Russia) dove ha continuato ad insegnare fino al 1990 quando ha lasciato il paese. Nel 2006 gli è stato conferito un dottorato onorario in arti musicali dalla Kharkov State University of Arts, Ucraina risultati in termini di prestazioni e insegnamento. Dal 1991 al 2011, Eugene Skovorodnikov ha insegnato con la facoltà di pianoforte presso la University of British Columbia (UBC) a Vancouver, Canada, e dal 2010 è Direttore artistico e facoltà di pianoforte del VISM – Vancouver International School of Music White Rock e Langley. “Performance straordinaria … ha rappresentato tutte le caratteristiche impressionanti della Grand School … eleganza incomparabile e potere incantevole …”, “Il Ponte”, Italia.
È stato invitato ad esibirsi in famose sale da concerto del mondo come la Filarmonica di San Pietroburgo (San Pietroburgo, Russia), il Chan Center for Performing Arts (Vancouver, Canada), il Teatro Bibiena (Mantova, Italia), il Grand Theatre (Shenzhen, Cina), Xinghai Concert Hall (Guangzhou, Cina), Center for the Performing Arts (Kfar-Saba, Israele), Teatro Ghione (Roma, Italia).
“… Eugene ha catturato l’attenzione del pubblico con la sua perfetta maestria e raffinato senso dello stile, pieno di vita e romanticismo … ha suonato con la potenza e i colori dell’orchestra sinfonica, con virtuosismo fluente e impeccabile”, “Nevsky Times”, Russia Eugene Skovorodnikov è stato invitato come membro delle giurie a numerosi concorsi internazionali di pianoforte. Come “Premio Chopin Rome Piano International Competition” (Italia), “S. Rachmaninov” a Morcone (Italia), “16 ° Concorso Internazionale Rina Sala Gallo Piano” a Monza (Italia), “F. Liszt Piano International Competition” a Weimar (Germania), “Premio Fausto Zadra – Città Abano di Terme” (Italia), Concorso Internazionale di Pianoforte “A. Scriabin” a Grosseto (Italia).
“… Skovorodnikov è tornato a Roma dopo tre anni di assenza, ma il suo pubblico di fan in attesa da tempo è stato trattato con una performance assolutamente eccezionale; questo livello di qualità artistica è stato raramente ascoltato nelle ultime stagioni musicali a Roma …”, “Musica e Scuola”, Italia.
“… Un robusto pianista russo-canadese, Eugene Skovorodnikov, ha suonato con fragorosa fermezza un difficile programma russo: quattro opere di Čajkovskij, la sonata n. 2 di Miaskovsky, sei preludi di Shostakovich e due “Moments musicaux” di Rachmaninov. Interessante e illuminante, questo era nella serie Chopiniana”, “Tribuna Musical”, Argentina.
Eugene Skovorodnikov è il presidente e direttore artistico della “Music Encore Concert Society”.
Eugene Skovorodnikov è un artista Steinway.